Vino e Web, a CasalFarneto il Verdicchio è 2.0

Dalla cantina a internet tra tradizione e innovazione, ecco VERDICCHIO 2.0. Giornalisti, blogger ed esperti sono chiamati a fare il punto sulla comunicazione che ruota attorno al mondo del vino ai giorni nostri.

L’appuntamento è fissato per sabato 22 ottobre a partire dalle 9.30 all’interno dalla cantina CasalFarneto di Serra de’ Conti.

Nel terzo millennio Internet è diventato il primo canale per far conoscere il vino, per divulgare la cultura che gli ruota attorno, per promozionare nuovi prodotti in tutte le parti del mondo. La rete come modo più efficace e diretto per avvicinare il maggior numero di persone. E il Verdicchio, considerato a ragione l’ambasciatore delle Marche nel mondo, che può sfruttare questa opportunità on line di sfondare i confini nazionali e raggiungere i palcoscenici internazionali.

Vantaggi, opportunità e percorsi ancora da percorrere che saranno discussi nella tavola rotonda con ospiti di tutto riguardo. Saranno presenti il direttore dell’Istituto Marchigiano di Tutela Vini Alberto Mazzoni, i giornalisti Luigi Bellucci (Tigullio Vino), Franco Ziliani (Vino al Vino) e Monica Pisciella (WineUp), il sommelier Ais e collaboratore Slow Food Andrea Petrini e il blogger-artista Vincenzo Reda. A moderare l’incontro ci sarà Giorgio Dell’Orefice, giornalista de Il Sole 24 Ore.

Informazioni su marcocatalani

giornalista
Questa voce è stata pubblicata in giornalismo, vino. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...